Fra le più popolari modalità di discussione, comunicazione e scambio di idee nel World Wide Web vi sono i forum ed i blog.

La grande diffusione di internet ha permesso di mettere in comunicazione le persone in modi che sino a pochi anni fa sembravano impensabili.

Con Internet è virtualmente possibile entrare in contatto con chiunque possieda una connessione.

I forum

I forum, conosciuti anche come “gruppi di discussione” o “message board”, sono sezioni di discussione organizzati nell’ambito di una piattaforma informatica.

I forum sono incentrati su specifici argomenti e possono essere organizzati in sottosezioni; attorno a questi si raccolgono gruppi di utenti interessati, che hanno la facoltà di lanciare una nuova discussione o lasciare il proprio messaggio in risposta ad altri utenti.

Nella maggior parte dei casi la semplice consultazione dei forum è libera, mentre per inviare messaggi è necessario essere registrati al sito. Nei forum operano diverse figure dagli specifici ruoli; gli amministratori ad esempio gestiscono il forum ed hanno la facoltà di controllare i contenuti pubblicati, modificare il forum stesso o impedire l’accesso agli utenti non desiderati.

Accanto agli amministratori si trovano i moderatori, che svolgono un ruolo di controllo diretto delle discussioni che avvengono nel forum; gli utenti sono i soggetti registrati e che possono lasciare il proprio messaggio, mentre gli ospiti sono le persone non registrate che hanno la sola facoltà di lettura delle discussioni.

I blog

Il termine “blog” identifica un sito web (o una sezione di esso) la cui gestione è di competenza di un singolo utente. Alla base di un blog c’è la regolarità con la quale l’utente inserisce nuovi contenuti (“post”) che possono essere ad esempio informazioni, materiale fotografico, video, musica, testi oppure piccoli diari nei quali si racconta della propria vita.

I contenuti di un blog possono quindi essere dei più disparati, e sono di solito organizzati secondo un ordine cronologico inverso (il primo post è l’ultimo inserito) che permette al visitatore di accedere direttamente al contributo più recente. Oltre ai classici blog esistono anche i cosiddetti microblog, basati sullo stesso funzionamento ma con post di lunghezza limitata.

Correlati

Deep Web Il Deep Web è l’insieme delle risorse informative del World Wide Web non segnalate dai normali motori di ricerca tra i quali molti servizi illegali. ...
Amazon: un posto di Lavoro “bestiale” Un posto di lavoro ad Amazon non è per niente una bella esperienza. Se leggendo il titolo di questo articolo avete pensato che trattassi dell’A...
Nel mondo di Facebook Facebook, il più popolare sito di social networking del mondo, è stato creato nella stanza di un dormitorio di Harvard nell'inverno del 2004. Come Mic...
Il linguaggio HTML Nel gergo informatico, l’acronimo HTML sta ad indicare HyperText Markup Language, tradotto letteralmente come “linguaggio di marcatura per ipertesti”....