Scopri perchè i Faretti LED Solari da Giardino sono più un problema che una Soluzione ed il giusto modo per illuminare il giardino senza consumi di corrente.

Adottare l’Illuminazione del Giardino Solare per fare una scelta eco-sostenibile a diminuire i consumi non è poi così facile.

Se stai pensando alle lampade da giardino solari tieni presente che le prestazioni dei faretti LED solari da giardino sono abbastanza scarse in termini di superficie illuminata e potenza del fascio di luce.

La sistemazione delle luci LED solari è condizionata dall’esposizione ai raggi solari, in più questi dispositivi non brillano certo per design e raffinatezza!.

Cosa sono i Faretti LED Solari da Giardino?

I modelli tradizionali a corrente elettrica vengono installati in punti strategici per valorizzare dettagli di un giardino. Possono essere sistemati davanti ad un albero per valorizzarne il tronco, vicino ad una siepe, un cespuglio o un’aiuola fiorita.

Possono essere da incasso o a picchetto, piantati direttamente nel terreno e la luce emanata da questi faretti LED a energia solare può essere inoltre orientata a seconda delle esigenze per seguire bene la crescita della pianta.

I faretti LED solari da giardino sono nati con l’idea di combinare la tecnologia del pannello solare con un dispositivo luce a LED.

Il LED ha i suoi vantaggi, ben conosciuti, prestazioni elevate, lunga durata e manutenzione minima. I faretti da giardino LED solari sono composti da un pannello fotovoltaico all’interno che capta i raggi solari e li invia ad una batteria interna, un accumulatore che fa funzionare la lampada al LED.

In poche parole, durante il giorno il pannello solare immagazzina energia solare che restituisce di notte illuminando il giardino.

In teoria quindi i faretti da esterno solari potrebbero rappresentare la soluzione ideale per il giardino, ma la pratica è molto distante dalla teoria.

Principali Svantaggi e problemi delle Luci LED Solari Giardino.

Per una serie di motivi che andremo ad elencare, gli svantaggi di queste lampade solari da esterno sono maggiori dei benefici.

Questi fari esterni ad energia solare potrebbero essere perfetti per illuminare in modo ecologico e economico, tuttavia non sono ancora un’alternativa fattibile.

Quì sotto andremo ad elencare le negatività inerenti all’acquisto di fari a LED solari.

Illuminazione debole delle Lampade da Giardino a Energia Solare

La luce emessa da queste lampade da esterno con pannello solare è spesso poco potente e fioca e la superficie illuminata è limitata.

Le luci solari funzionano infatti tramite un accumulatore che immagazzina i raggi del sole. L’alimentazione è condizionata dunque da fattori esogeni. Nelle giornate piovose o poco soleggiate, la batteria non riceve energia sufficiente per illuminare bene e per varie ore durante la notte.

La funzione dei faretti da esterno, come dice la parola stessa è proprio quella di indirizzare un bel fascio di luce su una zona specifica, considerata la scarsa efficacia delle luci solari per giardino, si rischia di non avere affatto l’effetto estetico desiderato.

La sistemazione dei faretti a luce solare è fortemente condizionata dall’esposizione solare.

Posizionare in un giardino i fari LED solari da giardino non è cosa semplice. Per potersi ricaricare correttamente hanno bisogno di una esposizione perfetta ai raggi solari, continua e per parecchie ore al giorno.

All’interno del giardino andranno evitate tutte le zone d’ombra e esposte a Nord e Nord-Ovest, senza luce la ricarica dei faretti solari LED non avverrebbe.

Queste lampade non possono essere sistemate sotto alberi con chioma voluminosa o cespugli rigogliosi che creano zone d’ombra, ne possono essere installati seguendo l’architettura della casa, altrimenti la batteria non si ricarica in modo corretto.

Il faretto solare da esterno è condizionato dalle condizioni climatiche della zona. Se ci si trova in una zona montana o con una bassa esposizione solare questi dispositivi sono praticamente inutilizzabili.

Al contrario, qualora si avesse la fortuna di abitare in una zona dove la luce solare è nettamente maggiore rispetto alle giornate piovose, allora l’installazione di faretti solari da esterno è la soluzione migliore.

Caratteristiche tecniche non performanti.

Anche quando la batteria è completamente carica, il faretto LED solare ha una scarsa autonomia dell’accumulatore. in alcuni casi la batteria dura solamente poche ore e non una giornata intera e non consente quindi un’illuminazione costante che duri tutta la notte.

Estetica e Design veramente poco attraenti.

Diciamocela tutta: i fari da giardino ad energia solare non sono per niente belli da vedere ne il massimo in fatto di design ed eleganza delle forme!

I faretti LED solari da giardino sono abbastanza ingombranti perché devono contenere il pannello fotovoltaico oltre alla lampada al LED che viene alimentata.

Ancora non sono stati realizzati modelli di lampade, lampioncini o faretti solari da giardino che possano combinare funzionalità e risparmio con un design allettante e in grado di valorizzare nel modo migliore l’estetica di un giardino.

Illuminare il Giardino senza Consumi con un Impianto Fotovoltaico

I modelli esteticamente migliori di faretti LED solari da giardino e che assicurano una minima performance sono anche parecchio costosi. Per i faretti fotovoltaici per esterno inoltre non esistono gli incentivi previsti per l’uso delle energie rinnovabili.

Anche volendo trascurare il lato estetico, ma concentrandosi solo sull’ecosostenibilità del prodotto, l’investimento effettuato per l’illuminazione da giardino a energia solare sarebbe veramente lento da recuperare per la mancanza di incentivi e benefici e si avranno comunque risultati, in termini di efficacia e funzionalità del prodotto, assai scarsi.

Il risparmio sui consumi energetici si rivelerà abbastanza esiguo tenuto conto del fatto che probabilmente alla luce da giardino solare andranno affiancati dispositivi tradizionali a corrente elettrica.

La giusta soluzione per illuminare il giardino senza consumare energia elettrica, sfruttare il solare ed incrementare il ritorno dell’investimento è quello di reale un impianto fotovoltaico da collocare sul tetto con il quale alimentare le utenze domestiche ed anche tutto l’impianto di illuminazione Giardino a LED. In questo modo avremo un sistema di illuminazione affidabile vista la posizione privilegiata dei pannelli ed in grado di ripagarsi più velocemente grazie agli incentivi statali.