Per un effetto suggestivo nell’Illuminazione Facciate, le Luci Architetturali a LED rivestono un ruolo molto importante. Scopri l’Illuminazione Facciate LED.

Illuminazione Architetturale: l’importanza della Progettazione

Il compito principale dell’illuminazione LED architetturale è quello di fornire sempre indicazioni precise sul corretto posizionamento dei vari punti luce e sulla tipologia di fascio emesso, per assicurare in ogni contesto la massima valorizzazione di ogni elemento architettonico e strutturale presente nell’edificio.

Per poter raggiungere questo obiettivo l’analisi dovrà tenere in considerazione la tipologia di edificio (storico o moderno), la presenza e la collocazione dei vari elementi da mettere in risalto, i gusti dei proprietari e l’impiego effettivo delle varie aree del fabbricato. Solo un perfetto equilibrio tra tutti questi elementi riuscirà a donare un risultato finale di sicuro effetto.

L’illuminazione architetturale non può avere un’unica regola, proprio perché gli elementi che determinano una scelta piuttosto che un’altra sono fattori variabili in ogni contesto. L’unico elemento che hanno in comune è la tipologia di alimentazione.

Il sempre maggior successo riscontrato nell’impiego delle luci LED infatti, ha portato le aziende a creare una vasta gamma di prodotti che consentono di trovare l’elemento ideale in ogni situazione. Lanterne, faretti orientabili, barre LED e lampioncini sono soltanto alcuni dei modelli disponibili oggi in commercio.

Perchè scegliere la Tecnologia LED per l’Illuminazione Facciate

Sempre più spesso per realizzare una perfetta illuminazione facciata esterna si ricorre ad elementi illuminanti alimentati con la tecnologia a LED. La scelta è determinata dagli innumerevoli vantaggi che il Lighting Emitting Diode, meglio conosciuto come LED, è in grado di offrire in termini di risparmio e di qualità della luce.

Per quanto riguarda il risparmio va evidenziato sia quelle energetico legato ad un consumo notevolmente ridotto rispetto alle lampade tradizionali, sia quello derivante dai minori costi di gestione dell’impianto.

Oltre ad assicurare un fascio di luce con un’intensità uguale a quello emesso dalle lampade ad incandescenza o alogene con un consumo elettrico ridotto dell’ 80% infatti, permettere di avere lampade che durano fino a tre volte in più rispetto a quelle fluorescenti e addirittura 25 volte in più rispetto alle alogene.

La qualità della luce emessa è invece caratterizzata da un’ottima resa dei colori, che mantiene sempre le tonalità realistiche e naturali delle facciate esterne irradiate dal fascio di luce emesso dalle lampade LED.

Illuminazione Facciate Esterne: quali Luci LED scegliere per Immobili Storici

Come abbiamo già detto la scelta della tipologia di sistema illuminante dovrà tener conto delle caratteristiche dell’immobile. Se si tratta di un immobile classico, per l’illuminazione facciate storiche potrebbe essere consigliabile ricorrere a tutti quei sistemi illuminanti a LED che esaltano le caratteristiche architettoniche e si presentano con forme e materiali in grado di integrarsi perfettamente nel contesto classico.

Un particolare di pregio o le imperfezioni di una parete in pietra che donano all’edificio un aspetto unico e suggestivo potranno essere messe in risalto da dei faretti a LED direzionali, applique, oppure con preziose ed eleganti lanterne a LED realizzate in ferro battuto o rame.

Se si opta per l’installazione dei faretti, questi dovranno essere fissati direttamente sul terreno di fronte alla facciata, con un fascio di luce posizionato dal basso verso l’alto.

In alternativa ai faretti è possibile utilizzare delle eleganti applique per l’illuminazione facciata storica. In questo caso i dispositivi illuminanti verranno collocati direttamente sulla parete ed un doppio fascio di luce (uno rivolto verso il basso ed uno verso l’alto) permetterà di ottenere un effetto caldo e rilassante.

Anche le lanterne a LED sono oggetti molto valorizzati, soprattutto se si ha la necessità di realizzare un’illuminazione edifici storici che interessi ingressi e porticati. Intramontabili e romantiche, le lanterne a LED si rivelano la scelta perfetta in caso di presenza di muri in pietra.

Illuminazione Edifici Moderni: quali soluzioni scegliere

Se si tratta di dare la corretta illuminazione facciate LED ad un immobile moderno i corpi illuminanti che utilizzeremo dovranno rispecchiare lo stile minimalista e contemporaneo del fabbricato. Tra i vari faretti a LED in stile moderno in commercio non mancano le soluzioni per illuminare con il corretto fascio di luce ogni facciata moderna.

Nella scelta dell’intensità del fascio di luce è bene tenere presente che, mentre un fascio ampio donerà un’illuminazione omogenea, valorizzando l’intera facciata, uno più ristretto darà risalto ad un singolo particolare della struttura. Se gli elementi presenti sono più di uno è possibile giocare su intensità diverse dei vari punti luce.

Anche le applique da fissare alla parete sono elementi molto apprezzati per l’illuminazione facciate con luci architetturali a LED. La disponibilità di modelli realizzati in alluminio o in acciaio inox verniciato consente di trovare sempre l’applique ideale per le proprie esigenze ed illuminare così alla perfezione una zona così importante della casa.

Come scegliere la Temperatura di Colore delle Luci LED

Luce calda, neutra o fredda? Quante volte ci siamo trovati davanti a questo quesito quando si parla di luci LED? Per i non addetti ai lavori può rappresentare un punto marginale, mentre in realtà ha un effetto determinante nel risultato visivo finale dell’impianto di illuminazione facciate con luci a LED.

La luce calda viene solitamente consigliata quando ci troviamo davanti ad una facciata realizzata in pietra oppure con colori pastello chiari marrone oppure beige, mentre quella neutra è particolarmente adatta a portare luce a pareti scure, grigie o tendenti al nero. L’effetto naturale che saprà donare consentirà di creare effetti eleganti senza alterare i colori.

Le lampade LED a luce fredda non sono molto indicate per l’illuminazione facciate. In genere infatti il fascio luminoso che emette dona all’ambiente un aspetto più freddo e distaccato.

In genere si tende a prediligere una luce calda per l’illuminazione facciate storiche, grazie al suo potere di donare all’ambiente un potere più accogliente e rilassante. Se invece ci troviamo davanti ad un’abitazione moderna, la scelta di una luce neutra potrebbe riuscire ad esaltare meglio tutte le peculiarità della facciata, esaltando quell’aspetto ultramoderno.

La temperatura di colore delle lampade LED si misura in gradi Kelvin. Un valore compreso entro 3300 gradi Kelvin può definirsi calda, per poi passare a neutra fino a 5300 gradi Kelvin e diventare infine luce fredda oltre tale soglia.

Moduli LED: sinonimo di Performance e Qualità

Quando parliamo di dispositivi di illuminazione facciate a LED, i moduli rappresentano una valida alternativa ai modelli più classici, che funzionano grazie alle lampadine.

Una maggior durata ed una efficienza maggiore rendono i moduli LED la scelta ideale per illuminazione facciate esterne, in quanto consentono di dare a tutta l’area un aspetto ancor più avvolgente e suggestivo. Optare per l’impiego di moduli LED per l’illuminazione facciate significa scegliere un sistema ancor più funzionale e duttile rispetto alle lampade a LED.

Una speciale tecnologia che prevede la collocazione dell’alimentatore a distanza rispetto ai chip LED consente di ridurre ulteriormente il surriscaldamento, donando così una maggiore longevità ai LED. La durata media di un modulo LED supera abbondantemente le 50.000 ore di vita.

Anche la qualità della luce emessa da un modulo LED è qualitativamente superiore rispetto a quella emessa dalle altre luci LED. La resa cromatica è indicata con un valore IRC compreso tra 80 e 95 ed un indice d’efficienza 200lumen/watt, che nei migliori raggiunge 220 Lumen, contro i 20 che invece caratterizzano lampade alogene e ad incandescenza.

Per comprendere meglio la qualità del fascio luminoso emesso dai moduli LED utilizzati per l’illuminazione facciate storiche e moderne è importante sottolineare che il valore IRC viene misurato in base ad una scala compresa tra 0 e 100, in cui 100 è il valore della luce naturale.

Illuminazione Facciate LED: la scelta di Aziende ed Enti Pubblici

Oltre ai soggetti privati, anche aziende ed enti pubblici si trovano spesso ad affrontare il problema di illuminazione ingresso esterno e facciate di edifici.

Per le aziende, soprattutto quando si tratta di strutture ricettive come hotel e ristoranti, un’illuminazione muri esterni che consenta una più facile individuazione e magari contribuisca a pubblicizzare l’attività con fasci di luce puntati direttamente sull’insegna, rappresenta un fattore molto importante, ma spesso come illuminare una facciata creare una corretta illuminazione muri in pietra è uno dei punti cruciali sotto l’aspetto illuminotecnico.

Gli enti pubblici invece hanno spesso la necessità di mantenere ben illuminati gli edifici istituzionali anche nelle ore notturne, un accurato impianto di illuminazione LED per edifici comunali riuscirà a creare un effetto visivo emozionante nei turisti e per cementare il senso di appartenenza dei suoi cittadini.

Lampade Solari: una scelta da evitare

Per i soggetti pubblici come per i privati è sempre sconsigliata la scelta di altre forme di illuminazione facciate ed esterni che magari all’apparenza possono apparire più vantaggiose. Stiamo parlando delle lampade solari, spesso reclamizzate come soluzione perfetta per la loro facilità di installazione.

In realtà l’esigenza di molte ore di irradiamento solare durante il giorno e la necessità di collocarle in punti particolarmente soleggiati, finisce per dare a coloro che scelgono questa soluzione effetti deludenti, in particolar modo quando si tratta di illuminare facciate nei lati nord ovest in un edificio.

Da considerare infine il fattore estetico. Mentre i faretti e tutti gli altri sistemi di illuminazione facciate a LED vengono oggi proposti con forme esteticamente perfette, nel caso delle lampade solari la presenza dei pannelli necessari per catturare i raggi finiscono per dare agli elementi forme decisamente meno accattivanti.