Il trading online permette di ottenere un guadagno economico grazie alla variazione delle quotazioni degli asset sui principali mercati finanziari.

Cosa significa Trading Online

Il termine “trading” significa letteralmente “scambiare qualcosa con un’altra“. Questa è una cosa che facciamo tutti i giorni, acquistando dei beni in cambio di denaro. Nel caso di trading nei mercati finanziari il principio è lo stesso: si acquistano azioni di un’azienda, quando il valore di queste azioni aumenta allora si rivendono ad un prezzo maggiore.

Ecco cos’è il trading: acquisto qualcosa ad un prezzo e la rivendo ad un altro prezzo, preferibilmente maggiore, per ottenere un profitto. Il prezzo delle azioni varia a seconda della domanda e dell’offerta: maggiore è la domanda, più le persone sono disposte a pagare per quell’azione.

Il trading online è un’attività speculativa che permette di acquistare e vendere prodotti finanziari attraverso un broker accessibile via internet. Ciò che fa guadagnare con il trading è la variazione delle quotazioni degli asset sui mercati finanziari.

Mercati Finanziari Online di Trading

Esistono vari mercati finanziari:

Questi sono solo alcuni dei possibili mercati in cui è possibile investire. Il trading online nasce con l’intento di ottenere il massimo profitto, con il minimo rischio: infatti il rischio non potrà mai essere nullo, per quanto possa essere minimizzato e tenuto sotto controllo bisogna essere in grado di calcolarlo.

Strumenti utili per agire nel breve termine, sono gli strumenti derivati; in particolare, gli strumenti derivati migliori sono i CFD e le opzioni binarie.

I CFD sono prodotti derivati flessibili che consentono di fare trading sui movimenti dei prezzi di mercato in tempo reale senza realmente possedere strumento finanziario sottostante su cui si basa il tuo contratto.

Piattaforma di Trading Plus500

Plus500 è la migliore piattaforma per fare trading di CFD: garantisce infatti un bonus senza deposito di 25 euro per chi apre un conto e fino a 7.000 euro di bonus chi fa un deposito.

Plus500 è autorizzato e regolamentato dall’Autorità della Condotta Finanziaria britannica e garantisce elevati standard di affidabilità.

È consigliabile avere esperienza se si vuole fare trading online con questo tipo di derivati in quanto bisogna saper determinare il trend di mercato oltre a saper decidere il momento migliore per entrare o uscire dal mercato.

Per quanto riguarda le opzioni binarie, esse prevedono solo due possibili risultati: previsione sull’andamento del prezzo è corretta o meno, il che porta a solo due possibili esiti, cioè successo o fallimento.

Uno dei migliori broker per CFD attualmente disponibili sul mercato è Plus500. È possibile operare su azioni, forex, coppie valutarie, materie prime, indici, bitcoin in modo semplice e veloce. È anche uno dei più semplici da utilizzare tra tutti i broker CFD, offrendo comunque servizi adeguati anche per i trader professionisti.

Plus500 offre le migliori condizioni del mercato: assicura infatti bonus fino a 7.000 euro a seconda del deposito effettuato e gli spread sono molto bassi; durante la registrazione si acquisiscono subito 25 € senza alcun tipo di deposito.Trading finanziario binarioIl trading binario potrebbe essere più adatto per chi inizia a fare trading online, poiché non bisogna effettuare previsioni sul valore del prezzo di un asset ma solo sul suo trend, cioè se aumenterà o diminuirà. È proprio per questo motivo che gran parte dei trader alle prime armi scelgano le opzioni binarie.

Con il trading finanziario binario il trader sottoscrive un’opzione su di un asset nella quale è contenuta un’informazione sul mercato, cioè se il prezzo aumenterà o diminuirà, un capitale e una scadenza. Quando arriva la scadenza dell’opzione, se la previsione è corretta, il trader può incassare un rendimento fino all’85%. Se la previsione è sbagliata, il trader incassa una perdita sul capitale impiegato su quella operazione. Un fattore positivo delle opzioni binarie sono le perdite controllabili, infatti il trader è sempre a conoscenza la perdita massima nel caso la situazione andasse nel peggiore dei modi possibili.

24option

24option è uno dei broker migliori per le opzioni binarie, poiché è affidabile e soprattutto regolamentato dalla CONSOB; inoltre è un broker adatto per i principianti grazie alla sua facilità d’uso, anche se viene usato anche dai professionisti del trading finanziario perché molto conveniente: ha rendimenti più elevati e in più offre un bonus del 100% su tutti i depositi effettuati.

Piattaforma Online IqOption

IqOption garantisce bonus di benvenuto molto alti e permette di iniziare con 10 € di deposito; inoltre è una piattaforma di facile utilizzo anche se non hai mai fatto trading online.

Per fare trading online è preferibile usare strumenti derivati come CFD e opzioni binarie: infatti, mentre nella compravendita di azioni quotate sui mercati finanziari si ha un profitto quando il titolo sale e si ha una perdita quando scende, nel caso dei derivati si può realizzare un profitto anche quando il titolo scende. Ciò li rende gli strumenti più usati dai trader online esperti.

Bisogna tener bene a mente che fare trading online non significa assolutamente fare soldi facili. Per sperare nel successo è necessario lavorare, informarsi e imparare a muoversi nei mercati finanziari (quindi attenzione!). È anche fondamentale scegliere delle piattaforme di trading di elevata affidabilità e qualità come per esempio Plus500 oppure Markets.com.

Cos’è un trader

Il trader è colui che detiene un capitale iniziale (anche di qualche centinaia di euro) e che opera sui mercati finanziari internazionali, ricavando profitti o perdite. Un trader online deve avere a disposizione una connessione internet e un conto aperto presso un broker on line. Per guadagnare bisogna essere bravo trader, avere cioè una strategia vincente, altrimenti si perdono soldi. Non ci sono certezze nel trading, quindi il rischio è un fattore inalienabile e bisogna saperlo calcolare adeguatamente.

Corsi per diventare Trader Online

Si possono seguire dei corsi per diventare trader e non è necessario pagare per frequentare questi corsi, esistono infatti ottimi corsi gratuiti creati dai migliori broker come quello di Markets, un corso facile da capire, che spiega chiaramente come si fanno soldi con il trading online senza giri di parole o termini estremamente tecnici.

Cos’è un Trading System

Il Trading System è un insieme di regole che vengono stabiliti in un programma di analisi tecnica e che il trader adotta per operare su i mercati. Queste regole sono tradotte in un linguaggio comprensibile da un calcolatore e poi sono elaborate in tempo reale. Il Trading System trasmette la conseguente operatività al trader che inoltrerà l’ordine all’intermediario.

Quando si fa trading è fondamentale scegliere la giusta strategia, per questo motivo è necessario studiare gli andamenti dei mercati, lavorare e rimanere sempre sul pezzo per poter definire la tattica più adeguata. Bisogna individuare gli asset da inserire nel portafoglio (azioni, derivati, obbligazioni) in base alla propensione al rischio e agli obiettivi temporali.

Facendo trading si effettuano sistematicamente queste decisioni: definire gli asset come scelta di medio periodo e operare sui mercati finanziari con una tattica conseguendo continuamente scelte di breve periodo.

Bisogna programmare una tattica che ci permetta di determinare quando comprare e vendere, definire regole da seguire in base a indicatori, oscillatori, analisi tecnica, astronomiche, analisi fondamentali. Valutando gli input provenienti dalle analisi si decide come agire: il Trading System prende decisioni tattiche ed indica cosa e quando comprare o vendere.

Attenzione: il Trading System non determina la strategia da usare per effettuare un investimento, ma è il trader il  responsabile delle decisioni di medio periodo e che sceglie quanto capitale assegnare ai diversi segnali operativi scaturiti dal Trading System.

Il trader non decide più direttamente cosa comperare e quando visto che questo è il compito del Trading System.

Con il trading online è possibile operare in borsa e investire il proprio denaro senza l’aiuto di terze persone. In Italia è stato regolamentato dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) nel 1999, permettendo a coloro che ne avessero la capacità di acquistare e vendere obbligazioni, titoli di Stato e azioni utilizzando una piattaforma online, con una conseguente riduzione dei costi per gli utilizzatori che non dovranno rivolgersi ad operatori specializzati e commissioni relativamente basse.

Come funziona il trading online

Può essere difficile per chi sta iniziando comprendere terminologie e strategie per fare trading, quindi molti si affidano a degli intermediari finanziari; tuttavia oggi è più semplice investire in borsa, ma per chi non conosce meccanismi e tecniche può essere molto pericoloso agire autonomamente, per questo motivo è sempre consigliabile rivolgersi a specialisti senza sperare in guadagni facili.

Chi si accinge a fare trading online deve soprattutto sviluppare uno schema decisionale: imporsi delle regole fa sì che una componente emotiva non interferisca con l’aspetto decisionale.

Usando un Trading System le informazioni saranno elaborate e comunicate in maniera obiettiva e senza interferenze “umane”, la decisione di entrare o uscire da un mercato sarà basata su criteri logici; anche lo stress causato da scelte negative viene escluso in quanto la responsabilità è del calcolatore e non del trader.

Sfruttando i risultati storici statistici si può gestire il rischio di portafoglio in modo preciso. Una strategia utile è quella di applicare le strategie adottate al passato per vedere come si sarebbe comportato il portafoglio in determinate fasi di mercato e con date regole.

Alcuni trader hanno elaborato, codificato e trasmesso delle tattiche vincenti, in modo che anche chi non ha grandi capacità di intuito o non ha il tempo necessario per acquisire tutte le informazioni necessarie con continuità, possano operare correttamente sui mercati finanziari.

Cos’è trading finanziario e come funziona

Come funziona il trading finanziario? Con il trading finanziario si possono guadagnare dei soldi sfruttando i movimenti dei prezzi di vari asset finanziari quotati sui mercati. Quando compriamo un asset finanziario e poi lo rivendiamo nel momento in cui il suo prezzo aumenta stiamo effettuando del trading finanziario di base; è ovvio che c’è la possibilità che il prezzo invece di salire scenda, andando quindi a perdere soldi.

Come accennato all’inizio il modo migliore per fare trading finanziario è utilizzare i derivati: il loro prezzo dipende da quello di un bene sottostante (da cui il nome), come titoli, indici, materie prime. Con questi strumenti si guadagna sia quando il prezzo dell’asset cresce che quando scende, perché ciò dipende dalla corretta previsione del prezzo dell’asset.

I Contratti per Differenza (CFD) e le opzioni binarie sono gli strumenti più diffusi, soprattutto nel trading online. I contratti per differenza seguono il preciso andamento del prezzo dell’asset; le opzioni binarie invece possono avere solo due esiti, profitto oppure perdita, permettendo di fare trading finanziario con previsioni semplici e che riguardano soltanto il trend di mercato.

Libri di Trading Finanziario

Online sono presenti numerosi corsi di trading, alcuni molto buoni, altri meno. Ottimo materiale è fornito dai migliori broker, come Plus500, 24option e Markets.com. Tuttavia qualcuno può avere la necessità di acquistare un libro. Bisogna però essere consapevoli che per imparare a fare trading bisogna operare sul campo e fare esperienza, che varrà sicuramente più di qualsiasi testo ben scritto. Per questo i migliori broker forniscono un conto demo per operare senza rischi.

Trading finanziario professionale

Molti trader principianti si chiedono: come realizzare trading finanziario professionale? A tal fine è fondamentale non solo usare strumenti professionali, ma soprattutto agire con un approccio professionale. Ecco alcuni consigli per chi vuole fare trading finanziario professionale:Utilizzare piattaforme di trading professionali, affidabili e sicure.

Bisogna dedicare un’adeguata quantità di tempo ed energie al trading finanziario, non basta farlo come un “hobby” per qualche minuto al giorno.Fare trading è un’attività importante e rischiosa se non è svolta con cognizione di causa; per questo motivo è fondamentale investire in formazione continua.

Attenzione al modo in cui vengono scelti i materiali su cui imparare a fare trading: evitare i forum finanziari, rivolgersi soprattutto a siti web indipendenti e autorevoli.

Quando si inizia con il trading online bisogna studiare e definire gli obiettivi che si vogliono raggiungere e valutare i rischi che si è disposti a correre. Il trading online non è sinonimo di guadagno facile, bisogna avere le idee chiare e conoscere ciò con cui si va ad operare: così come ci dà la possibilità di guadagnare, il trading può far perdere tutto ciò che si ha, per questo bisogna fare molta attenzione alla quantità di soldi investita.

I migliori trading consigliano che l’investimento non superi mai il 10% del capitale disponibile per ogni negoziazione. Dopo aver definito rischi e obiettivi, bisogna studiare e acquisire le tecniche di trading, prepararsi e imparare giorno per giorno ad agire in un settore così delicato.